libera dai dolori blog

Benvenuta! Sono Moira, 43 anni, web content writer, libera professionista, diventata, per interesse personale, ricercatrice indipendente appassionata di nutraceutica, antiaging, biohacking e, ovviamente, benessere femminile.

Gli articoli che ho scritto si basano sulle mie ricerche e sulla mia esperienza personale, su come ho affrontato e risolto alcuni disturbi tipicamente femminili, alcuni dei quali mi hanno accompagnato per lungo tempo. NON sono un medico. Riporto tutto su questo blog per catalogare al meglio le mie ricerche, ricordarmi cosa ho assunto, mangiato, fatto, per condividere e dare qualche spunto utile, semmai ti trovassi ad affrontare la stessa problematica. 

Novembre 3, 2020

Novembre 3, 2020

Novembre 30, 2020

Dicembre 10, 2020

Squilibrio ormonale femminile

Luglio 4, 2021

Dicembre 7, 2020

iNTEGRATORI E carenze più diffuse per le donne

  1. Acido Alfa lipoico (ne parlo al capitolo "ACIDO ALFA LIPOICO PER REFLUSSO GASTROESOFAGEO" trovi anche un interessante pdf da scaricare oppure qui nella post sulla dieta ormonale)
  2. Dopamina (antagonista della prolattina se è carente crea svariati sintomi tra cui mal di seno prima delle mestruazioni)
  3. Vitamina D
  4. INTEGRATORI di b12 (forma migliore)
  5. Magnesio
  6. Zinco
  7. Ferro: in caso di ferro alto la curcumina può metilare, per ferro basso valutare DI NON AVERE LA mutazione mthfr.
  8. Variazioni Serotonina e mal di testa da ciclo
  9. fermenti lattici per IL BENESSERE DELL'INTESTINO intestino e dopo antibiotici

Aprile 15, 2021

Marzo 3, 2021

Dicembre 21, 2020

Scegli l'ARGOMENTO CHE ti interessa

Mal di testa

Cisti ovariche e fibromi

Magnesio

Qui parlo del Magnesio, un minerale molto utile alle donne per contrastare la sindrome premestruale, e non solo. Elenco i cibi ricchi di magnesio e analizzo i vari sali per trovare l'integratore migliore per le proprie necessità.

Integratori per...

Donne e ormoni

Fermenti Lattici

Qui si parla di ripristino della flora batterica intestinale, dopo una cura antibiotica: quando assumere l'antibiotico e per quanto tempo anche se hai la cistite.


About me

Ciao!

Mi chiamo Moira. A 27 anni ero in pieno burn-out (esaurimento psico-fisico) ma non lo sapevo (e nemmeno i dottori). Prendevo la pillola anticoncezionale, da una decade, per ridurre i tremendi dolori mestruali che avevo ogni mese e che, ai tempi, dopo vari esami, furono catalogati come dismenorrea primaria. 

ESAURIMENTO SURRENALE


Quando frequentavo le scuole superiori, non c'era nemmeno un farmaco specifico per le mestruazioni dolorose e non parlo del medioevo ma degli anni '90. Dopotutto i farmaci e  l'alimentazione sono sempre stati testati sugli uomini a causa proprio delle variazioni ormonali che comprometterebbero i risultati della sperimentazione.

 

In quanto donna, tra l'altro minuta, non posso mangiare e allenarmi come un uomo e, nemmeno assumere farmaci pensati specificatamente per una stazza molto più "grande" della mia con un assetto ormonale completamente diverso. La medicina di genere è agli albori ma spero si sviluppi sempre di più. 


Negli anni ho sempre avuto fitte e dolori che si irradiavano alla schiena e alla gamba e un susseguirsi di "innocue" cisti ovariche. All'epoca non sapevo che, per tutti i fastidi collegati al ciclo tra cui dolori, mal di testa, sindrome premestruale, dolore al seno pre-ciclo, avrei dovuto lavorare sull'equilibrio tra estrogeno e progesterone.

 

SQUILIBRIO ORMONALE FEMMINILE


Ci sono arrivata poco prima dei 40 anni (nonostante le numerose visite mediche ed esami poco simpatici) con un cambio alimentare a 360 gradi, e adottando uno stile di vita funzionale: nell'arco di mesi la situazione è migliorata fino a che, ad oggi, i tremendi dolori sono spariti COM-PLE-TA-MEN-TE. A me sembra ancora un miracolo e spero, che se tu capiti qui, e soffri del medesimo disturbo, che tu possa risolvere prima di me. 


Lo stress, i turni lavorativi inclusi i pesanti turni notturni, l'alimentazione non funzionale per il mio "biotipo" e l'uso di farmaci, hanno portato a soffrire di reflusso gastroesofageo e poi a cronicizzarsi fino ad avere un cardias beante e l'intestino spastico.

fermenti lattici potentissimi

L'intestino è la prima cosa che ho "sistemato" con una profonda azione disinfiammante a base di fermenti lattici e una dieta ormonale


Ad oggi, mi è rimasta una sporadica cefalea catameniale (mal di testa correlato al mestruo) ma conto di risolverla come ho fatto con tutto il resto: pazientemente ma inesorabilmente.


In parallelo sto lavorando sulla dieta secondo i vari tipi di fisicità femminile (androide, la mia, o ginoide) e lo stile di vita se sedentario o sportivo. Sto approfondendo l'importanza degli aminoacidi e delle carenza nutrizionali borderline (come quella della vitamina D e vitamina B12 importantissime per le donne). Tutto questo cercando di approfondire la correlazione tra ormoni e alimenti.

Studio, sperimento e trascrivo i risultati. 

So cosa vuol dire stare male, ti posso capire. Se, nel mio piccolo, condividendo la mia esperienza ti sarò utile per risolvere un tuo malessere, mi sentirò profondamente ricca di quella "vera ricchezza" di chi sa che con la sua azione può aiutare un suo simile a splendere. 

Se tu permetti alla tua luce di splendere, tu inconsciamente dai agli altri il permesso di fare lo stesso. Nelson Mandela.

Un abbraccio, moira

INTEGRATORI PER DONNA a seconda del tuo disturbo

Rimani agGIORNATA

Segui la pagina di Pinterest di Donne in forma oppure attiva le notifiche.

Il contenuto di questa pagina è protetto dai diritti d'autore.